PSICOLOGIA E PREPARAZIONE MENTALE NEGLI ESPORTS – CORSO BASE – III EDIZIONE

PSICOLOGIA E PREPARAZIONE MENTALE NEGLI ESPORTS

– CORSO BASE –

III EDIZIONE

Venerdì 11, Sabato 12, Domenica 13 Giugno 2021, Ore 9:00 – 18:00

WEBINAR Online

Riservato a PSICOLOGI e STUDENTI di Psicologia

PSICOLOGIA E PREPARAZIONE MENTALE NEGLI ESPORTS – CORSO BASE – III EDIZIONE è il corso che si pone l’obbiettivo di fornire una formazione di base nell’ambito psico-esportivo per tutti quegli psicologi che vogliono affacciarsi al mondo del gaming competitivo e supportare i videogiocatori professionisti (e non solo) nella loro preparazione mentale.

Dopo il successo delle due edizioni precedenti, il corso ritorna quest’anno con ulteriori novità: ben 24 ore di formazione, con l’apertura a docenti esperti e importanti partnership per le attività post corso.

La pandemia 20-21 ci ha messi di fronte ad una realtà che ormai non potevamo più ignorare: non sono solo alcuni teenager digitali a giocare online, ma sono semplicemente tutti quanti a farlo.

I videogames sono diventati qualcosa di più del semplice intrattenimento, essi rappresentano una forma di linguaggio primaria dei millennials e degli zoomer, che li considerano al pari (ed oltre) delle competizioni sportive.

In questo 20/21 il settore è ulteriormente cresciuto nonostante l’assenza dei grandi eventi dal vivo, i team esports italiani si sono consolidati, alcuni dei nostri giocatori hanno ottenuto risultati internazionali di rilievo ed è persino iniziata ufficialmente la “eSerie A” di Calcio! E soprattutto i player sono sempre più interessati al lavoro mentale.

Lo Psicologo, a mio parere, rappresenta l’unica figura in grado di garantire a potenziali player professionisti un adeguato supporto fra:

1) la tutela nell’uso del media digitale

2) la preparazione mentale verso le competizioni esportive, proprio come avviene in ambito sportivo.

Nel corso proporrò la mia esperienza esport-specifica sviluppata sul campo negli ultimi 7 anni, le tecniche e gli strumenti utilizzati , al fine di avvicinare al tema esportivo tutti quei colleghi che hanno intenzione di professionalizzarsi in quest’area,

ma sarà utile anche per chi più semplicemente vuole formarsi sul mondo dei videogiochi e in particolare sul settore degli sport elettronici.

La prima importante novità dell’edizione 2021 riguarda la sua durata, che da 16 passerà a 24 ore e sarà erogato completamente online via Webinar.

Questo perchè sono diverse le aree da affrontare e un solo anno nel mondo dell’esport equivale ad una decina nel mondo tradizionale!

La seconda novità riguarda il coinvolgimento di docenti esperti del settore che garantiranno un’ulteriore completezza ai contenuti del corso: avremo ricercatrici esperte che ci aggiorneranno sullo stato dell’arte della psicologia digitale, esperti di gaming disorder, psicologi che hanno lavorato nel settore esportivo (così avremo punti di vista differenti dal mio), ex proplayer e personale dello staff di alcuni dei più importanti team italiani.

Riconfermati i benefit che saranno garantiti ai partecipanti, primo fra tutti la possibilità di utilizzo, per 1 anno intero, del software “Strobez”, un programma proprietario in grado di allenare l’elaborazione degli stimoli, le capacità predittive e i riflessi visivi del player. Il tutto mentre si esercita con il suo videogioco su pc.

Opzionale, e da valutare insieme, l’esperienza diretta di un team esport: grazie alla partnership con il Team Exeed e il Team HG Esports, sarà possibile effettuare un periodo di osservazione del lavoro svolto in queste due importanti Org Italiane, previa disponibilità e presenza di attività specifiche nel periodo di riferimento.


I VANTAGGI DEL CORSO

  • Full immersion di 24 ore, adatto anche per chi parte da zero, per iniziare conoscere un territorio nuovo e complicato
  • Comprensivo degli aspetti di criticità del gaming (dipendenze e burnout) e dello sviluppo delle abilità (skills mentali e percettive)
  • Conoscenze teoriche ed esperienze pratiche (e molti aneddoti)
  • Acquisisci il linguaggio e le competenze specifiche di un settore in cui è impossibile improvvisare, poichè altamente selettivo al suo interno
  • Ottieni un vantaggio competitivo in un’area in netto sviluppo, che è già una realtà in tutto il resto del mondo
  • Entri subito a far parte della principale rete sulla psicologia degli esports in Italia
  • Account gratuito di 1 anno dell’applicazione Strobez, per il miglioramento dei riflessi visivi dei player
  • Opzionale: osservazioni presso Team Exeed o Team HG Esports

ISCRIVITI QUI:

Riservato a PSICOLOGI, Dottori in Psicologia e Studenti di Psicologia

PSICOLOGIA E PREPARAZIONE MENTALE NEGLI ESPORTS – CORSO BASE : 347€

inviando notifica del pagamento e dati fatturazione all’indirizzo: mauro.lucchetta@psicologiafly.com

Oppure tramite bonifico bancario:

IBAN: IT85Y0316501600000011457621

Nominativo: Mauro Lucchetta

Causale: psicologia esports III – nome cognome

inviando copia del pagamento e dati fatturazione all’indirizzo: mauro.lucchetta@psicologiafly.com


RESPONSABILE PROGETTO/DOCENTE

Mauro Lucchetta

  • Docente nei master MAPS Centro Studi e Giunti OS per la Psicologia degli Esports
  • Specializzazione in Biofeedback, Neurofeedback, Imagery, Sport Vision, Sport e disabilità, PMT 1° Livello FIT
  • Psicologo dello Sport con Laurea sulla Realtà Virtuale ed Emozioni

Creatore di “Psicologia FLY – Dott. Mauro Lucchetta”: 1° canale YouTube in Italia con oltre 200 video sulla preparazione mentale per lo Sport e per gli Esports

Esports:

  • Pioniere della Preparazione Mentale negli Esports, è il primo ad introdurla in Italia nel 2014 in collaborazione con NextGaming
  • Nel 2015 ha seguito la nazionale italiana di Call Of Duty (Pow3R, Pibo, Kolgaa, Duke) agli Europei di Londra e ai Campionati del Mondo di Los Angeles
  • Dal 2014 al 2016 si è occupato della preparazione mentale di Nicolò “Insa” Mirra, giocatore di Fifa che nel 2017 viene ingaggiato dalla AS Roma Calcio in qualità di ProPlayer e dal 2019 milita nei Qlash
  • Nel 2018 e 2019 ha organizzato le attività Esports per l’Ordine degli Psicologi della Lombardia alla Milan Games Week portando le attività della Preparazione Mentale Esportiva direttamente nell’Arena Tornei di PG Esports
  • Collabora con Org, Team, Singoli Player attraverso sessioni live e online (dal 2014 oltre le centinaia di ore), ha svolto attività con le principali realtà italiane fra cui Next Gaming, iDomina, End Gaming, Qlash, HG Reti, Exeed.
  • Dal 2019 diventa il primo formatore italiano sulla psicologia degli esports nel Master MAPS Centro Studi e nel 2020 raddoppia con il Master Giunti OS. Nel 2021 è docente di 6 master.
  • Dal 2019 è Responsabile dell’Area Psicologica di Exeed, una delle principali Org Italiane, sponsorizzata Adidas
  • Dal 2021 è Content Creator per il Mental Coaching nel team PLB Esports fondato dagli ex Calciatori Christian Vieri e Bernardo Corradi

Sport:

  • E’ Preparatore Mentale dei Campioni del Mondo di freestyle Slalom pair skating 2016, 2018, 2019 Lorenzo Guslandi e Valerio Degli Agostini
  • Psicologo Dello Sport che dal 2010 collabora con società e atleti di diverse discipline: Pattinaggio, Calcio, Tennis, Golf, Ciclismo, Motociclismo, Automobilismo, Basket, Snooker, Sci, Tiro a volo, Tiro con l’arco, Parapendio, Paracadutismo, Pugilato, Scherma, Ginnastica, Danza e… Dog Agility

Altre curiosità:

  • Nel 1998 e nel 2000 si laurea Campione Italiano del videogame Gran Turismo 1 e 2 su Playstation
  • Nel 2011 vince il concorso “Make It Your Race” organizzato da Gazzetta dello Sport e Abarth e partecipa nelle vesti di Pilota (reale) al Gran Premio di Monza, ultima tappa del Trofeo Selenia Abarth 500

DOCENTI

Federico Brambilla

  • Federico Brambilla Presidente e Co-Fondatore di exeed, Italian leading esports organization, sponsorizzato da Adidas, Corsair & Elgato
  • Ex Country Manager di Steelseries azienda produttrice di periferiche Gaming
  • Vicepresidente di IIDEA, associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, dove ricopre il ruolo di rappresentante della sezione esports
  • Fra i massimi esperti di esports a livello italiano ed ex proplayer

Elena Del Fante

  • Dottoressa in Psicologia e Borsista di ricerca presso il gruppo Brain Plasticity & Behavior Changes (BIP Group) del Dipatimento di Psicologia di Torino, ove si occupa di progettazione e sviluppo di videogiochi per il potenziamento cognitivo. Nello specifico, di studiare i processi neurocognitivi di apprendimento attraverso training videoludici
  • Ex esport player, ed ha ottenuto il titolo di campionessa italiana di Call of Duty: Black Ops 3 nel 2016 insieme al team TeS Furies per TrueSport nel 2016
  • Sogna di creare una palestra di allenamento mentale mediante i videogiochi

Andrea Zanacchi

  • Psicologo, Co-fondatore di Horizon Psytech, società che si occupa di fare educazione e formazione sulle nuove tecnologie.
  • Esperto in Psicologia delle nuove tecnologie e co-autore di “Dentro il videogioco”
  • Specializzato in Media Education

Gabriele Barone

  • Psicologo, CEO & Co-fondatore di Horizon Psytech
  • Esperto in psicologia digitale. Co-autore di “Dentro il videogioco”
  • Designer di FATES, videogioco psicologico
  • Specializzato in Gaming Disorder

Paolo Jesus Olivari

  • Psicologo dello Sport e Ricercatore
  • Esperto sul tema della tossicità nel gaming

Daniele Stizza

  • Psicologo dello Sport
  • Esperto sul tema dei Card Games

PROGRAMMA

  • “Il Mental trainer negli Esports”

Chi è, che tipo di competenze deve possedere e quali obbiettivi deve prefiggersi

  •  “Psicologia e Esports: Lo scenario”

Impianti e modelli teorici della Psicologia e della Preparazione Mentale negli Esports

  • “La Tutela del Player”

Fra Adolescente e “Player”: Il profilo dell’aspirante pro

  • “La Media Education”

Come si approccia correttamente al Gaming e agli Esports e il ruolo del genitore

  • “Il Gaming Disorder”

Che cos’è, come viene classificato, come si effettua una diagnosi e come dovrà essere gestito

  • “La ricerca in Psicologia dei Videogiochi e degli Esports”

Cosa ci dicono le ultime review rispetto all’impatto dei videogiochi nei più giovani e nei proplayer

  • “La Preparazione Mentale del Player”

Le principali Tecniche della Preparazione Mentale Esportiva

  • “Gli strumenti della Preparazione Mentale”

I principali strumenti utilizzati nella Preparazione Mentale Esportiva

  • “Aspetti Relazionali del Team”

Ruoli e compiti: l’Individuo nel/ e il gruppo, la comunicazione efficace

  • “La Tossicità negli Esports”

Dinamiche psicologiche e modalità di intervento

  • “La Gestione delle Competizioni”

Tipologie di competizioni e loro preparazione ottimale

  • “La Gestione di un Team Esport”

Fra lo sviluppo del business e gli obbiettivi competitivi

  • “L’outplacement del player e gli scenari futuri”

Il dopo carriera e le opportunità che offrirà l’evoluzione esportiva


ISCRIVITI QUI:

Riservato a PSICOLOGI, Dottori in Psicologia e Studenti di Psicologia

PSICOLOGIA E PREPARAZIONE MENTALE NEGLI ESPORTS – CORSO BASE : 347€

inviando notifica del pagamento e i dati di fatturazione all’indirizzo: mauro.lucchetta@psicologiafly.com

Oppure tramite bonifico bancario:

IBAN: IT85Y0316501600000011457621

Nominativo: Mauro Lucchetta

Causale: psicologia esports III – nome cognome

inviando copia del pagamento e i dati di fatturazione all’indirizzo: mauro.lucchetta@psicologiafly.com


*Il corso si attiverà solo al raggiungimento del numero minimo di partecipanti